Si prepara la stagione 2020

Si prepara la stagione 2020
3 Febbraio, 2020

Il lavoro è ricominciato a pieno ritmo al Centro Tecnico Bacchilega per i Ravens Imolese, che hanno finalmente scoperto chi saranno gli avversari della stagione 2020.
Gli Imolesesi sono stati inseriti nel Girone F insieme a Doves BolognaAlligators Rovigo e Hurricanes Vicenza.

I primi due ormai sono vecchie conoscenze (essendo nel medesimo girone anche lo scorso anno), una novità invece la formazione Vicentina, mai affrontata dagli Imolesi.

Il campionato si presenta anche quest’anno come imprevedibile e avvincente, 40 squadre al via , da Trento a Catania per contendersi lo scettro di campioni.

Ricordiamo la formula del campionato che prevede di affrontare in gara di andata e ritorno le squadre del proprio girone, al termine della fase a gironi le prime due qualificate si aggiudicheranno il passaggio ai playoff. Il primo posto nel girone garantisce il vantaggio di giocare in casa e la possibilità di saltare un turno preliminare di playoff nel caso si rientri tra le migliori prime.

Il campionato avrà inizio il 22 Febbraio, e a breve verrà pubblicato il calendario.

Questo il commento dell’Hc Marco Masi

‘’Un girone che senza dubbio non mi aspettavo. Con due squadre che conosco bene (Rovigo e Bologna )e una che non ho mai ne incontrata ne visto giocare(Vicenza ).
Delle prime due posso dire che sicuramente sono 2 team con giocatori giovani e con coaching staff esperti e che viste le ultime stagioni non al top hanno sicuramente molta fame di vittoria e di riscatto.
Non dimentichiamo che l’anno scorso abbiamo sottovalutato Rovigo alla seconda partita di stagione regolare e loro hanno vinto.
Di Vicenza non posso dire nulla, anche se da sabato ho già iniziato a raccogliere informazioni.
Noi abbiamo un gruppo quasi completamente nuovo con tanti ragazzi giovani e sicuramente dobbiamo cercare nel girone di andata di capire chi siamo e quale sia il nostro valore in campo.
L’obiettivo resta sempre lo stesso: vincere la partita più importante della stagione, la prossima.’’

State sintonizzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *